FAQ – Domande più frequenti

Le nostre risposte alle domande più frequenti

Trovate in questa sezione le risposte alle domande più frequenti dei nostri assicurati.
Cliccate sull’argomento che vi interessa.

Fatture

In caso di ospedalizzazione, oltre la franchigia annua e l’aliquota del 10%, l'assicurato versa un contributo ai costi di degenza ospedaliera pari a  CHF 15.- al giorno. Tale importo è fissato dal Consiglio federale. I bambini e i giovani in formazione (19-25 anni) non versano tale contributo. Lo stesso vale per le degenze nell'ambito della maternità. 
Per maggiori informazioni, la invitiamo a consultare la pagina «Capire il conteggio di prestazioni».


- Per capire efficacemente, cominciamo dal titolo: «Fattura dei premi».
- Al di sotto, trova il numero della fattura e la data di invio.
- Poi, nel documento è indicato il numero di cliente e il nome del cliente cui si riferisce la fattura in questione.  
- Più giù, è indicato il «premio LAMal» con l’importo e il numero di mesi fatturati.
- Al di sotto, trova la detrazione della tassa ambientale (importo versato dallo Stato per gli assicurati delle casse malati).
- Se beneficia di un sussidio, tale importo è detratto subito dopo quello della tassa ambientale.
- Se ha sottoscritto assicurazioni complementari, queste sono fatturate subito dopo.
- Tali spiegazioni valgono per una sola persona. Se nella stessa fattura sono iscritti i premi di altre persone, il processo sopra descritto si ripete esattamente per le altre persone.
- In fondo alla pagina, sono indicati l’importo totale da pagare e la scadenza del pagamento.

I motivi possono essere diversi.
- Se ha richiesto una modifica del contratto (rischio infortunio, cambiamento di cantone, assicurazione complementare ecc.), i premi possono essere cambiati. Tale cambiamento genera l’emissione di una fattura di rettifica.
- Se ha aggiunto/tolto un sussidio durante l’anno, i premi diminuiscono/aumentano e le fatture devono necessariamente essere modificate.
Le fatture di rettifica dei premi sostituiscono sempre una precedente fattura. Nelle nuove fatture è sempre indicato il numero della fattura annullata e la data di tale fattura.

I premi dell'assicurazione malattia devono essere pagati anticipatamente, entro un termine di 30 giorni prima del mese cui si riferisce il premio, così come per l'affitto. È tuttavia possibile chiedere di pagare diversamente (a scadenza trimestrale, semestrale o annuale). Le persone assicurate presso la cassa SUPRA, usufruiscono di una riduzione dell’1% in caso di pagamento semestrale e del 2% in caso di pagamento annuale. Tali riduzioni non si applicano per le altre casse.

Per una questione di rispetto ambientale, il Groupe Mutuel invia automaticamente le fatture mensili ogni tre mesi. Inoltre, tale invio unificato le permette di programmare le fatture da pagare e di anticiparne il pagamento, se lo desidera.  Tuttavia, se tale modalità di invio non dovesse convenirle, ci contatti e richieda di modificare la modalità di invio delle fatture. Siamo a disposizione.

I motivi possono essere diversi:
- le fatture sono inviate per posta B, è possibile che debbano ancora arrivare;
- può esserci stato un errore di distribuzione da parte della Posta o l’invio può essersi perso;
- non abbiamo probabilmente un suo indirizzo corretto.
In ogni caso, se aspetta le fatture da oltre dieci giorni, contatti il Servizio clienti che potrà spiegarle i motivi del ritardo.

Tutti i medici hanno la possibilità di inviare le fatture direttamente all’assicuratore malattia, a condizione che abbiamo stipulato una convenzione con l’assicuratore in questione. In tal caso, applicano il cosiddetto sistema del «terzo pagante».

Groupe Mutuel

Rue des Cèdres 5 Case postale, 1919 Martigny    |    +41 0848.803.111